May 21, 2018 Last Updated 5:51 PM, Mar 22, 2018

Intervenire sulla restituzione delle imposte nei comuni terremotati. In evidenza

Pubblicato in Interrogazioni
Letto 89 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

terremto

Al Ministro della Economia e delle Finanze. Per sapere-premesso che:

il 31 dicembre 2017 scade la sospensione del pagamento delle imposte per i residenti nei comuni terremotati a seguito degli eventi sismici a far data dall'agosto 2016, si prevede la riscossione delle imposte sospese con rate sino ad un massimo di 9;

nella legge si prevede comunque il rinvio ad un possibile intervento con decreto del Ministro dell'Economia da emanare entro il 30 novembre 2017;

la misura di rateizzazione è particolarmente onerosa in un territorio colpito pesantemente dal punto di vista anche economico con un impoverimento del tessuto sociale ed occupazionale, sarebbe per questo auspicabile, come richiesto da forze sociali ed economiche, una estensione del numero delle rate nel senso di quanto previsto dallo Statuto del Contribuente ( 18 rate) e una ulteriore dilazione temporale dell'inizio della restituzione-:

quali iniziative intenda assumere per venire incontro ad una nuova modalità meno onerosa di restituzione delle imposte sospese giustamente ai cittadini dei comuni terremotati degli ultimi eventi sismici nel senso di un aumento delle rate e di una dilazione dell'avvio di restituzione.